Piscine Domestiche

Classica

NUMERO VERDE
800 710 812

Anche nel piccolo, Cemi pensa in grande.

Per le piscine ad uso domestico è stata ideata una linea che unisce elevata qualità a costi contenuti: si tratta delle piscine standard Suitegarden(www.suitegarden.it) che permettono di scegliere tra una numerosa gamma di forme e dimensioni per realizzare la piscina dei propri sogni.  

 

Tecnologia

Struttura e rivestimento
Le piscine Suitegarden sono costituite da una tecnologia semplice, di rapida installazione e allo stesso tempo sicura. Si tratta infatti di una struttura modulare composta da pannelli in acciaio zincato a caldo, imbullonati tra loro e sorretti da solidi contrafforti in acciaio zincato. Il rivestimento è costituito da un telo PVC saldato a caldo sulla struttura che funge da ottimo manto impermeabilizzante per tutta la piscina garantendo una tenuta senza eguali. È possibile personalizzare la propria piscina scegliendo disegni e colori del rivestimento.
Impianto
Le piscine Suitegarden usano un sistema di filtrazione e ricircolo a sfioro o a skimmer a seconda delle esigenze del cliente.

  • Skimmer:
    è il sistema più semplice e diffuso nelle piscine ad uso domestico dove l’acqua viene raccolta da alcune aperture, gli skimmer appunto, lungo il bordo della piscina e inviata all’impianto di filtrazione dove, tramite un filtro, l’acqua viene depurata e disinfettata per poi essere rimessa in vasca.
  • Sfioro:
    esteticamente di maggior impatto rispetto allo skimmer, il sistema a sfioro permette di avere un unico livello tra specchio d’acqua e pavimentazione esterna della piscina. L’acqua confluisce in una canaletta di raccolta posizionata lungo tutto il perimetro della piscina per essere raccolta in una vasca di compenso da dove verrà aspirata dall’impianto di filtrazione per il trattamento. Il continuo e costante ricircolo dell’acqua in superficie garantisce una qualità dell’acqua ottimale.
  • Sfioro a cascata:
    il sistema è il medesimo dello sfioro ma con l’effetto cascata la piscina avrà una canalina di raccolta solo su un lato o su una parte della piscina permettendo così una continuazione con il paesaggio circostante, solitamente una vista mare, particolarmente indicata per panorami liberi o luoghi con dislivelli altimetrici.

Di grande impatto anche il locale tecnico. Costruito in poliestere e fibra di vetro è un pozzetto prefabbricato che racchiude in sé tutto il necessario al funzionamento della piscina.

Cemi offre numerose e differenti soluzioni anche per il trattamento dell’acqua: dai tradizionali sistema di disinfezione al cloro e al sale fino ai sistemi con assenza di cloro quali raggi UV e ossigeno.

 

Pool Mac System

Una soluzione innovativa e unica nel suo genere è rappresentata dal nuovo POOL MAC.

Studiato appositamente per realizzare il trattamento fisico e chimico della vasca grazie al suo facile utilizzo, il Pool Mac consente di controllare tutti i parametri della vasca (livello di efficienza, filtrazione, dosaggio, temperatura) in modo efficientissimo avendo un risparmio energetico del 50%, un risparmio sull’uso del prodotto chimico del 90% e del 50% nei lavaggi con acqua, rispetto al consumo generato dalle vasche controllate in modo convenzionale.

Il suo sistema è capace di monitorare vari livelli impostati quali:

  • Livello di Redox (ORP) nell’acqua segnala, tramite una luce verde, che il livello di sale nell’acqua è ottimo; la luce rossa, invece, indica un livello basso. Indica il livello di pH dell’acqua rispetto al “set point” definito come valore desiderato. Indica l’attuale temperatura della sua vasca. Offre la possibilità di installare una pompa di calore, che sarebbe a sua volta indicata sullo schermo per un controllo e una regolazione perfetti.
  • Controllo automatico e manuale dell’intero processo di filtrazione. È capace di realizzare i lavaggi del filtro autonomamente, quando necessario e di lavorare in modo intensivo per mantenere l’acqua in perfetto stato (modalità di recupero automatico dell’acqua). Con la modalità manuale è possibile realizzare le funzioni comuni di un sistema convenzionale, quando necessario. Il sistema di filtrazione consente di lavorare a diverse velocità risparmiando oltre il 50% di acqua e di energia. Puoi concederti un’acqua chiara e trasparente, con la giusta dose di cloro automaticamente, grazie all’elettrolisi del sale nella quale sono incorporati il controllo tramite ORP e la regolazione automatica del pH; è dotato di “by-pass” per poter installare facilmente una pompa di calore, evitando che l’acqua trattata con elettrolisi del sale passi attraverso la pompa di calore e incorpora il collegamento tramite modbus che consentirà di controllare la pompa di calore dallo schermo del macchinario.

Grazie alla possibilità di controllare il sistema a distanza tramite connessione WIFI, tutte le funzioni e i parametri tecnici del nostro sistema possono essere gestiti con lo Smartphone o il tablet.

 

GUIDA: come scegliere

Oggigiorno sono sempre di più coloro che scelgono di avere una piscina. A differenza del passato la piscina ora non è più considerata un bene di lusso ma è vista come sinonimo di benessere fisico e spirituale ancor prima che economico. Prima di realizzare una piscina è bene però essere informati sull’iter da seguire, dalle procedure burocratiche ai sistemi costruttivi, dalle tecnologie ai costi.

Di seguito alcune informazioni essenziali che è bene sapere per orientarsi all’acquisto consapevole della propria piscina.

- Permessi da richiedere

- Più tasse con la piscina?


 

Permessi da richiedere

Secondo l'articolo 1 comma 6 della legge varata il 6 ottobre del 2001 in merito alla riduzione dei tempi burocratici per alcune tipologie di opere edili, gli interventi di edilizia privata non sono più subordinati alla concessione edilizia da parte del Comune di residenza purché siano conformi al piano regolatore e alle norme urbanistiche e igienico-sanitarie vigenti.
Un mese prima dell'inizio dei lavori si dovrà presentare la denuncia di inizio attività (super Dia) allo sportello Unico dell'edilizia del proprio comune di residenza firmata da un professionista iscritto all'albo professionale che ne garantisca la conformità alle leggi urbanistiche vigenti (ingegnere, architetto, geometra).

Allegata alla super Dia si dovrà presentare l'autocertificazione dei progettisti abilitati e una dettagliata relazione tecnica.
Se dopo 20 – 30 giorni non perviene nessuna comunicazione da parte del comune, si può considerare approvata la richiesta. A volte però il Comune può richiedere un documentazione supplementare facendo così slittare il termine dei 30 giorni dalla data in cui si presenta la suddetta documentazione.

Nell'eventualità il Comune non conceda il permesso a costruire deve motivare la propria decisione e la denuncia dovrà essere ripresentata con le dovute modifiche.
In ogni caso è sempre bene rivolgersi all'ufficio tecnico per l'edilizia del proprio Comune di residenza per verificare l'effettiva possibilità di costruire la piscina. Ci si deve informare se il terreno su cui sorge l'abitazione e su cui si vorrebbe inserire la piscina è protetto da particolari vincoli ambientali o paesaggistici che potrebbero impedire la costruzione di strutture permanenti o comunque vincolare la scelta della sua posizione e talvolta addirittura della forma e del colore del rivestimento. Inoltre non è escluso che nonostante l'assenza di vincoli particolari il comune ritenga comunque necessario il rilascio della concessione edilizia, allungando di qualche mese i tempi per l'effettivo avvio dei lavori.

 

Più tasse con la piscina?

Oggigiorno la piscina non è più una prerogativa di pochi soprattutto considerando che non sempre l’ abitazione con piscina rientra nella categoria lusso. Solo nel caso in cui la superficie della piscina superi gli 80 mq e l’abitazione possieda almeno 4 delle caratteristiche sotto riportate, l’abitazione potrebbe subire una variazione di classificazione catastale con conseguente aumento dell'imponibile su cui sono calcolate le imposte ICI e Irpef.

  • superficie utile superiore a 160 mq, esclusi terrazzi e balconi, cantine, garage
  • superficie utile complessiva delle terrazze superiore i 65 mq a servizio di una singola unità immobiliare urbana
  • presenza di più di un ascensore per ogni scala, un montacarichi o ascensore di servizio
  • presenza di scala di servizio, quando non prescritta da regolamenti
  • scala principale rivestita di materiali pregiati per un'altezza superiore a 170cm
  • altezza libera del piano superiore a 3.30m
  • porte d'ingresso all'abitazione in legno pregiato o caratterizzate da decorazioni pregiate
  • pavimenti sono pregiati superiori al 50% della superficie complessiva
  • pareti per oltre il 30% della loro superficie eseguite o rivestite con materiali pregiati
  • soffitti decorati con stucchi dipinti a mano
  • presenza di un campo da tennis di superficie superiore a 650mq

Se la piscina, oltre al superamento degli 80mq non possiede almeno quattro dei requisiti sopraelencati, allora è da considerarsi una semplice estensione dell’abitazione e pertanto non soggetta ad imposte aggiuntive.

 

Accessori

Una piscina dice molto a proposito della persona che l'ha comprata. È l'espressione di uno specifico gusto personale che viene messo in risalto dalla scelta e dall'abbinamento dei vari elementi che compongono il prodotto. Profili, rivestimenti, bordi e pavimentazioni, scalinate, illuminazione, idroterapia, trampolini, docce. Ad ognuno la sua piscina.


 

Rivestimento

Il rivestimento PVC viene termosaldato direttamente sulla struttura prefabbricata, è un tessuto indeformabile in poliestere che garantisce un livello di impermeabilità assoluta. Si adatta perfettamente alla superficie della piscina seguendo ogni curva o pendenza della vasca. Ottima protezione contro la luce solare, le intemperie e contro gli agenti macchianti, il rivestimento PVC è disponibile in vari colori e versioni, anche con superficie antisdrucciolo.

 

Bordi e pavimentazioni

Cemi offre una vasta gamma di materiali per il bordo e la pavimentazione esterna delle proprie piscine. Dalla pietra naturale alla pietra ricostruita, il bordo piscina rappresenta una superficie antisdrucciolo, resistente al cloro, alle varie temperature, alla pioggia ealla salsedine.

 

Scale e scalette

Oltre alle tradizionali scalette di risalita (disponibili in molteplici versioni) la scala d'ingresso è un valore aggiunto che rende la piscina molto più confortevole e accogliente. Scala romana, quadrata, rettangolare o studiata su misura può rappresentare anche un punto di relax con il posizionamento di bocchette idromassaggio.

 

Idromassaggio

Le piscine Cemi possono essere dotate di svariati sistemi idromassaggio: dalle bocchette a parete a quelle poste sulle scalinate d'ingresso, fino a geyser da fondo vasca a lettini idromassaggio... le soluzioni sono innumerevoli.

 

Docce

Ogni piscina che si rispetti ha una doccia al suo fianco. La gamma di docce che si possono abbinare ad una piscina privata è molto ampia e spazia da quelle in acciaio inox, semplici ed essenziali, a quelle decisamente più sofisticate come per esempio la doccia solare, dotata peraltro di un design originale, o la doccia in tek.

 

Trampolini

Nel caso in cui la profondità della piscina lo permetta il trampolino può essere un valido accessorio per combinare sport e divertimento. Disponibili in varie versioni abbinabili allo stile della piscina, Cemi mette a disposizione una serie di trampolini dai design innovativi.

 

Illuminazione

Solitamente posizionati nelle pareti della piscina i fari a LED sono una soluzione ideale per un'illuminazione omogenea e di maggior durata rispetto alle tradizionali lampade ad incandescenza. Disponibile nella versione base di colore bianco o blu o nella versione RGB colorata. Oltre alla tradizionale illuminazione, Cemi è in grado di studiare soluzioni ad hoc per ogni piscina proponendo illuminazione a fondo vasca, illuminazione delle scale di accesso fino alla retroilluminazione della canalina di sfioro.

 

Nuoto Controcorrente

Per chi ama nuotare e vuole sfruttare la piscina anche per scopi sportivi il sistema nuoto controcorrente è l'ideale. Generando un forte flusso d'acqua si oppone all'attività del nuotatore rendendo la piscina di casa una vera vasca allenamento.

 

Riscaldamento piscina

Per un utilizzo prolungato della piscina, la pompa di calore rappresenta una soluzione ideale; essa capta infatti l'energia termica presente nell'aria per trasferirla, poi, nell'acqua.

 

Coperture

La copertura è un accessorio indispensabile. Non solo consente di eliminare la dispersione del calore, riducendo i costi energetici, ma è anche un modo comodo e intelligente di arginare lo sporco.

  • Copertura isotermica:
    Facile e veloce da usare la copertura isotermica galleggiante si adagia sulla superficie dell’acqua riducendo le dispersioni termiche. Rappresenta un sistema avanzato ed esclusivo da utilizzare unicamente durante la stagione estiva.
  • Copertura invernale:
    Realizzate con materiale caricato al carbonio, ultraleggero, galleggiante, insensibile al gelo e studiate per resistere a lungo contro l’azione devastante dei raggi UV, le coperture invernali di Cemi proteggono la piscina dalla formazione di alghe e dalla sporcizia in generale durante il periodo di inutilizzo della piscina.
  • Copertura a tapparella:
    Copertura automatizzata realizzata con robuste doghe in PVC con sistemi di avvolgimento integrati alla piscina e quindi nascosti alla vista, la tapparella protegge la piscina da tutti gli agenti atmosferici aiutando a mantenerla pulita e in buone condizioni per il riutilizzo dopo la stagione invernale; allo stesso tempo riduce drasticamente l’evaporazione aiutando a mantenere la temperatura dell’acqua.
  • Copertura telescopica:
    Permette di utilizzare la piscina tutto l’anno. Con un facile sistema di apertura si può godere della propria piscina sia durante la bella stagione che durante la stagione più fredda.
 

Pulitori

Per un'efficace e continua pulizia della piscina Cemi propone l'utilizzo di pulitori automatizzati che garantiscono una pulizia meticolosa, efficiente e completa di angoli e fondo piscina senza alcun dispendio di energie da parte vostra. Piccoli e leggeri da maneggiare, sono dotati di un cavo lungo a sufficienza per arrivare ovunque è necessario. Per un servizio d'assistenza preciso e veloce Cemi ha affidato a BLUTEKNA e CLEARTECNOLOGY la manutenzione dei pulitori.

Il sito cemi.it utilizza cookies tecnici e consente l'invio di cookies di "terze parti". Per maggiori informazioni sull'uso dei cookies,cliccare qui. Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.